Messaggio del Presidente dell’Ente Fauna Siciliana

🟢 MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELL’ENTE FAUNA SICILIANA (EFS)


Nel nostro paese, e in tutta la comunità mondiale, stiamo vivendo una fase di grande crisi sanitaria, sociale, umana.

E’ evidente che i meccanismi naturali superano la nostra presunzione di poterli dominare in assoluto e quello che sta accadendo ci ricorda drammaticamente quei limiti che, in particolare dalla rivoluzione industriale in poi, ci si è illusi di potere impunemente superare.

E’ tuttavia una opportunità che deve condurci finalmente a riflettere seriamente sui tanti aspetti dell’impatto umano sul pianeta che ci ospita, recuperando le ragioni profonde per cambiare radicalmente rotta nei nostri modelli di vita, dal livello personale a quello delle comunità nazionali, fino alla dimensione globale a cui ormai vanno riferite tutte le relazioni che ci coinvolgono, al di là di qualsiasi frontiera.

Ora è il momento, anche per noi in quanto membri dell’Ente Fauna Siciliana, di impegnarci per il superamento di questo difficile momento, assumendo i comportamenti più idonei per contribuire, per nostra parte, agli sforzi che nel paese stiamo facendo per uscire dalla emergenza in modo da poter al più presto ritornare a svolgere la nostra azione con serenità e spirito di servizio sul territorio, come sempre abbiamo cercato di fare nei 47 anni di storia dell’Associazione.

Certo di interpretare il pensiero di tutti i membri della nostra Giunta Regionale, dei Segretari delle Sezioni, dei Responsabili di Delegazione e di Settore e di tutti i soci, amici e simpatizzanti, rivolgo questo messaggio che invita alla responsabilità e alla fiducia nella convinzione che possa essere unanimemente e pienamente condiviso.
Ad maiora, semper!

Alfredo Petralia
Noto, 14 marzo 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *