CHI SONO: le Guardie Ecologiche Volontarie


Sono cittadini che hanno frequentato appositi CORSI di FORMAZIONE. Superato l'esame diventano agenti di polizia amministrativa e pubblici ufficiali con il compito di verificare che le Leggi poste a tutela dell'ambiente vengano rispettate. Possono redigere verbali di accertata violazione e comminare una sanzione pecuniaria. Hanno l'obbligo di informare l'autorità giudiziaria di ogni fatto di rilevanza penale. Promuovono inoltre informazione ambientale ed aiutano gli organi competenti nella protezione civile.

L’ENTE FAUNA SICILIANA ha costituito il proprio Corpo di Guardie Ecologiche con delibera della Giunta Regionale nel lontano 1992 ed ha iniziato la propria effettiva attività il 1° febbraio del 1995, dopo lungaggini burocratiche ed altro, con il rilascio del primo Decreto Prefettizio. Il Corpo Guardie Ecologiche si è uniformato alla normativa di riferimento sia nazionale ( L.157/92) che regionale (L.R.33/97) e risulta in regola con le uniformi e i distintivi di servizio, approvati dalla Regione Militare Sicilia e dalla Prefettura


Responsabile del Corpo è il Ten. Corrado Bianca.
Il Corpo conta al momento di 13 Guardie Ecologiche e 8 Ausiliari.

Opera principalmente nell’ambito del territorio della Provincia di Siracusa nei settori Ittico-Venatorio-Ecologico-Antincendio collaborando con la Provincia Regionale di Siracusa, con diversi comuni fra cui il Comune di Noto ed il Comune di Canicattini Bagni e il Corpo Forestale dello Stato.
Infatti:
Collabora tramite convenzioni con la Provincia Regionale di Siracusa per il controllo delle acque interne.
Opera nel progetto della Regione Siciliana "Il Guardaboschi" mediante apposita convenzione con l'Ufficio Speciale Servizi Antincendio Boschivi.
Ha operato in convenzione con il Comune di Noto per la vigilanza sulle discariche abusive, sull'Antincendio e sul controllo del Randagismo.
Ha effettuato per la Provincia Regionale di Siracusa il progetto "S.O.S. Randagi" che prevedeva il soccorso ai randagi vittima di incidenti stradali, in collaborazione con l'Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Siracusa.
Nella “R.N.O. di Vendicari” ha effettuato vigilanza volontaria negli anni 2007 e 2008, tramite convenzione con l'Azienda Regionale Foreste Demaniali.
Tuttora opera al progetto "Randagismo sotto controllo" in convenzione con il Comune di Canicattini Bagni, fin dall'anno 2009.

L’ENTE FAUNA SICILIANA essendo Associazione di Protezione Ambientale riconosciuta, così come previsto dalla L.R.33/97 e successive modifiche, può organizzare corsi per formare Guardie Ecologiche Volontarie.
A tal riguardo sono stati svolti quattro Corsi di preparazione secondo questo calendario:

I° Corso Regionale per Guardie Ecologiche Volontarie, dal 10-3 al 15-5-1998;
II° Corso Regionale per Guardie Ecologiche Volontarie, dal 13-6 al 20-8-2000;
III° Corso Regionale per Guardie Ecologiche Volontarie, dal 3-3 al 10-6-2002;
IV° Corso Regionale per Guardie Ecologiche Volontarie, ultimo dal 15/04 al 10/06/2008;

I° Corso di Aggionamento per Guardie Ecologiche Volontarie dal 21/09/2016 al 19/10/2016, Siracusa.

Questi corsi sono stati tenuti sempre da qualificati esperti, da Docenti Universitari, da personale del Corpo Forestale con lezioni sia teoriche che pratiche sul territorio.

Per maggiori informazioni rivolgersi al responsabile del Corpo Guardie Ecologiche:
Corrado Bianca, Via A. Cavarra n. 184 - 96017 - NOTO (SR) - tel. 338/4888822